Eventi

Dottorato in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Il dottorato in Lingua, letteratura e civiltà italiana ha preso avvio nel 2009 all'Università della Svizzera italiana. Finalità del dottorato, che afferisce all'Istituto di studi italiani (ISI), è lo sviluppo della ricerca nelle discipline attinenti all'italianistica, nelle sue varie declinazioni (filologica, linguistica, comparatistica, relativa alla teoria letteraria, ecc.), nonché la formazione alla ricerca e alla didattica di nuove generazioni di studiose e studiosi.

Il dottorato prevede la stesura di una tesi sotto la guida di uno tra i professori (ordinari, straordinari, professori-assistenti, titolari o aggregati) dell'ISI e il conseguimento di almeno 15 ECTS attraverso corsi dottorali. Rientrano nella formazione dottorale i cicli di lezioni e seminari appositamente attivati dall'ISI ogni semestre con docenti interni e invitati, nonché le attività promosse nel quadro della Scuola dottorale confederale in Civiltà italiana, che dal 2012 l'Istituto coordina insieme all'Istituto di storia e teoria dell'arte e dell'architettura (ISA). Possono essere riconosciuti altresì i corsi dottorali o Summer schools offerti da altri atenei o istituzioni.

Il titolo rilasciato è quello di Dottore/Dottoressa in Lingua, letteratura e civiltà italiana.